Successo a Milano per il Girotonno

Il Girotonno per la prima volta è sbarcato alla Bit, la Borsa Internazionale del Turismo di Milano, la manifestazione di riferimento per la promozione del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell’offerta turistica italiana nel mondo, che si è svolta dal 4 al 6 febbraio a Fiera Milano city.

Domenica 4 febbraio il sindaco di Carloforte, Stefano Rombi ha raccontato a Milano la rassegna internazionale e le bellezze dell’isola di San Pietro, intervistato da Federico Quaranta e Valentina Caruso, conduttori Rai che sono stati sul palco delle ultime edizioni della manifestazione. Hanno partecipato anche Giuliano Greco, titolare della Carloforte Tonnare e lo chef Luigi Pomata. Alla Bit di Milano è stata promossa una delle prime novità dell’edizione 2024: un contest che selezionerà gli chef italiani partecipanti al Girotonno.

Al termine dell’incontro il pubblico della fiera ha degustato gratuitamente il cascà con stracotto di tonno e con tonno marinato e finocchietto preparato dagli chef carlofortini Luigi Pomata, Secondo Borghero e Luca Poma.

 Il Girofest ad Eataly

Il tonno rosso di Carloforte e il Girotonno hanno avuto anche una vetrina d’eccezione Milano in quello che si può considerare come il “tempio” dell’enogastronomia italiana, Eataly Smeraldo nell’ambito del Girofest, una serata speciale ad inviti che è stata l’occasione di presentare la rassegna internazionale ad un pubblico di stampa specializzata, blogger ed influencer del food and wine e del settore turistico tra cui Chiara Maci, Roberto Giacobbo, Giusina in cucina, Fabrizio Nonis, Filippo La Mantia e Sonia Peronaci che hanno assaggiato le creazioni a base di tonno rosso del Mediteranneo e assistito al taglio in diretta di un tonno di 90 chili.